User Pic

TESSILE, ABBIGLIAMENTO, CALZATURIERO E SISTEMA MODA

ADDETTO QUALIFICATO AL CONFEZIONAMENTO - CAPI DI ABBIGLIAMENTO/MAGLIERIA

  • Posti disponibili

    8

  • Tipologia del corso

    Aula

  • Obiettivi e finalità

    Il corso, messo a punto sulla base di indicazioni precise che vengono dalle aziende del settore, intende trasferire le conoscenze e soprattutto le abilità pratiche per realizzare le operazioni di cucitura dei pezzi per l’assemblaggio del capo e le rifiniture del capo stesso, dall’applicazione degli accessori (occhielli, bottoni, cerniere, fibbie, ...) alla realizzazione dei dettagli (scolli, ricami, ...). Si evidenzia, infatti, che l'ambito al quale il percorso si riferisce risponde ad un duplice fabbisogno: - lato imprese, negli ultimi dodici mesi è stato considerevole il numero di richieste da parte delle aziende del territorio di risorse formate da inserire nel proprio organico con specifico riferimento ai processi lavorativi a cui il percorso fa riferimento; - lato disoccupati/inoccupati, mette a disposizione un percorso che nella sua erogazione nell'arco dell'ultimo triennio ha evidenziato un considerevole successo formativo e occupazionale. Si sottolinea, inoltre, che il comparto tessile abbigliamento umbro lamenta da anni carenza di mancanza di personale: il settore, nuovamente in crescita dopo la crisi economica degli ultimi anni, è una delle eccellenze produttive regionali legata alla altissima specializzazione artigiana delle addette. Purtattavia il personale impiegato nelle micro e piccole imprese artigiane ha un'alta media di età anagrafica e si impone con preoccupazione il tema del passaggio generazionale e della trasmissione di quel sapere "manuale" che ha reso grande la tradizione delle lavorazioni tessili. A TAL PROPOSITO SI EVIDENZIA CHE DOCENTI DEL CORSO SONO MAESTRE ARTIGIANE CON ALLE SPALLE UNA TRENTENNALE ESPERIENZA SUL CAMPO, TALI RISORSE NON DETENGONO UN TITOLO DI STUDIO ALTO (IN ALCUNI CASI NEMMENO LA LICENZA MEDIA) MA DETENGONO QUEL SAPERE MANUALE FRUTTO DELL'UNIVERSITA' DEL LAVORO E DELLA VITA CHE NESSUN TITOLO DI STUDIO PUO' DARE. COMPETENZE IN ESITO: Al termine del corso i partecipanti SARANNO IN GRADO DI realizzare con autonomia tutte le fasi di lavoro che portano all'assemblaggio di un capo in tessuto o maglieria (assemblaggio attraverso cucitura di teli), alla realizzazione di dettagli stilistici (scolli, ecc.) e all'applicazione di accessori moda (bottoni, cerniere, fibbie, ecc.). Si rimanda alla descrizione dei singoli moduli per il dettaglio delle micro competenze specifiche.

  • Requisiti ammissione

    Per accedere al corso è necessario aver assolto al diritto-dovere d'istruzione e formazione. Per gli stranieri è inoltre indispensabile una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta, che consenta di partecipare attivamente al percorso formativo. Ai cittadini extracomunitari sarà richiesto regolare permesso di soggiorno, inoltre, ove previsto dalla legge, il partecipante ai percorsi formativi deve essere in possesso di permesso di soggiorno valido per l’intera durata del percorso stesso. I requisiti di ammissione saranno dichiarati dai candidati interessati alla partecipazione al corso. Per i cittadini stranieri è necessario produrre copia del permesso di soggiorno.

  • Ente

    ECIPA UMBRIA SCARL

  • Tipo attestazione

    Attestato di qualificazione di cui è richiesto il rilascio alla Regione

  • Moduli del corso

    • ESERCITARE LA PROFESISIONE DI ADDETTO QUALIFICATO AL CONFEZIONAMENTO - CAPI ABBIGLIAMENTO/MAGLIERIA

    • APPRONTARE MATERIALI, STRUMENTAZIONE E MACCHINARI PER LE OPERAZIONI DI CUCITURA E FINITURA DEL CAPO

    • EFFETTUARE LE OPERAZIONI DI CONFEZIONAMENTO

    • EFFETTUARE LE FINITURE DEL CAPO DI ABBIGLIAMENTO - MAGLIERIA

    • INTERAGIRE CON LE ALTRE RISORSE PROFESSIONALI DELL'ORGANIZZAZIONE - TESSILE E ABBIGLIAMENTO

    • LAVORARE IN SICUREZZA - TESSILE

    • VALUTARE LA QUALITÀ DEL PROPRIO OPERATO NELL'AMBITO DI UN PROCESSO MANIFATTURIERO

    • ESERCITARE UN'ATTIVITA' LAVORATIVA IN FORMA DIPENDENTE O AUTONOMA