User Pic

TESSILE, ABBIGLIAMENTO, CALZATURIERO E SISTEMA MODA

CONFEZIONISTA SARTA

  • Posti disponibili

    5

  • Tipologia del corso

    Aula

  • Obiettivi e finalità

    Il percorso formativo in presentazione mira a soddisfare il seguente fabbisogno formativo: progettazione e confezionamento su misura dei capi di abbigliamento. Dalla valutazione delle esigenze del territorio di riferimento della Julia Service (Regione Marche), si è effettivamente evidenziata la mancanza di una figura polivalente che associasse la conoscenza delle metodologie e strumenti per disegnare, alle tecnologie legate ai tessuti, alle confezioni e alla lavorazione dei filati. Le imprese hanno quindi bisogno di un soggetto qualificato con salde competenze tecnico – professionali in grado di accrescere la competitività sul mercato, non solo locale. Con questo progetto, si intende sviluppare un’azione che capti la necessità di manodopera specializzata difficilmente intercettabile dalle aziende, e la si soddisfi con un intervento formativo mirato, in grado di preparare soggetti non occupati e di facilitare pertanto il loro inserimento nel mondo del lavoro attraverso una formazione qualificata. Tutto questo improntato su settori di riferimento ben precisi che sono le piccole e medie imprese del tessuto manifatturiero ed artigianale che ha, nella zona, una grandissima possibilità di svilupparsi per l’eccellenza delle lavorazioni e per la qualità dei prodotti. Concentrando l’attenzione sull’industria manifatturiera marchigiana, si registra, secondo l’Indagine Trimestrale di Confindustria Marche, nei mesi di luglio, agosto e settembre 2016, un aumento della produzione dello 0,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Tale valore risulta addirittura migliore rispetto a quello accertato a livello nazionale. L’attività commerciale regionale vede altresì un incremento sia delle vendite sul mercato interno dell’1,3%, sia delle vendite sull’estero, pari allo 0,9%, rispetto al 2015. La dinamica dell’attività commerciale sull’interno e sul mercato estero vede un risultato favorevole e margini di crescita per il futuro. Secondo le dichiarazioni degli operatori, la tendenza delle vendite nei prossimi mesi è prevista in aumento nelle provincia di Ascoli Piceno, allo stesso modo per l’estero le cui prospettive sono moderatamente migliori. In conclusione, alla luce di quanto sin qui esposto, il progetto presentato è finalizzato all’acquisizione di conoscenze e competenze specifiche, di concerto con le esigenze aziendali del tessuto territoriale interessato, che potrebbero creare delle sicure prospettive occupazionali. Finalità del corso è quella di erogare una formazione finalizzata a facilitare l’inserimento/reinserimento lavorativo di donne/uomini che vogliano cimentarsi nella antica tradizione del cucito sartoriale, attraverso un’azione formativa innovativa e qualificata. Al termine del percorso formativo, i partecipanti avranno acquisito le competenze necessarie di confezionista, sarta sartoriale; figura professionale provvista di competenze tecniche ed imprenditoriali e che sa coniugare la propensione all’innovazione sia dal punto di vista produttivo, sia da quello della promozione e della commercializzazione del prodotto finito. La figura, oltre alle specifiche conoscenze delle tecniche relative alle diverse fasi produttive e le tecnologie di preparazione, cucito e riparazione, necessita di conoscere anche le funzioni degli acquisti e della commercializzazione dei prodotti e del loro confezionamento. Acquisirà le capacità gestionali, organizzative e relazionali che rappresentano, oggi, un fattore determinante per il successo di quelle attività che comportano un costante rapporto con il sistema distributivo e con la clientela che individua, non un nuovo mestiere, ma una rivisitazione al passo coi tempi, rendendo innovativo tale risultato. Infatti il percorso consente ai destinatari di diventare protagonisti di una modalità originale di proporre il Fashion con tutta la creatività necessaria. Il percorso formativo in presentazione porta in sé una opportunità occupazionale molto elevata e si configura perfettamente in quella tipologia di artigianato che in un piccolo spazio permette di insediare un’attività lavorativa senza richiedere notevoli dispendi economici per le attrezzature necessarie. Al contempo ai discenti verranno impartite le nozioni per eseguire il confezionamento in serie di capi destinati alla grande distribuzione, in quanto il nostro territorio è caratterizzato da una massiccia presenza di realtà aziendali che operano conto-terzi per grandi marchi nazionali ed internazionali del comparto “fashion”. L’obiettivo principale è fornire un percorso formativo completo che faccia apprendere con approccio pratico ed innovativo agli allievi come creare un capo su misura, una parte di esso in base a taglie prestabilite o una semplice riparazione sartoriale, così da poter accrescere le opportunità professionali al termine del percorso.

  • Requisiti ammissione

    Buona manualità e propensione alle mansioni di carattere manuale

  • Ente

    Julia Service S.r.l.

  • Tipo attestazione

    Attestato di frequenza riconosciuto dalla Regione Marche

  • Moduli del corso

    • Cucitura, rifinitura e confezionamento di capi di abbigliamento.