User Pic

SERVIZI TURISTICI

FRONT OFFICE MANAGER DEI SERVIZI PER IL SETTORE TURISTICO - RICETTIVO

  • Posti disponibili

    6

  • Tipologia del corso

    Aula

  • Obiettivi e finalità

    Obiettivo generale del corso è conferire al partecipante una adeguata professionalità per operare nei servizi di front office in strutture turistico – ricettive o in occasione di eventi e manifestazioni, traguardando, un percorso e una crescita professionali riconducibili ad una figura manageriale. La formazione prefigurata si pone l’obiettivo di mettere in grado il partecipante di operare nel settore del turismo, nel senso più allargato del termine, per quanto riguarda accoglienza, gestione del cliente e del front office management in strutture ricettive o alla reception in occasione di eventi temporanei. Parliamo comunque di differenti contesti e situazioni operative: - presso strutture ricettive “tradizionali” quali alberghi, villaggi turistici, campeggi, bed & breakfast ecc. - presso strutture culturali (nella più vasta accezione del termine) quali musei, mostre ed esposizioni - durante eventi, manifestazioni o congressi che possono avere caratteristiche tra le più svariate considerando le possibili filiere LE COMPETENZE PREFIGURATE IN USCITA - Gestire il sistema “standard” delle prenotazioni (cartaceo o informatico), in particolare: acquisizione, prenotazione, annullamento, utilizzo delle promozioni, offerte e agevolazioni utilizzando tecniche di Revenue Management. - Acquisire le prenotazioni dall’estero, per telefono o via email, con padronanza della lingua inglese. Si tratta di competenze che richiedono il saper ascoltare le richieste del cliente e fornire indicazioni in merito alle caratteristiche dell'offerta (disponibilità, prezzo, modalità di conferma della prenotazione, ecc.) o alle modalità di partecipazione ad un evento, rispondere e dialogare (anche in lingua inglese come primo passe-partout), registrare e gestire liste di attesa. Le competenze descritte rientrano nelle attività ADA (Aree di attività )previste dal profilo professionale: • ACQUISIZIONE DELLE PRENOTAZIONI. - Accogliere il cliente espletando gli adempimenti standard relativi alla fase di Check in. - Accogliere il cliente straniero utilizzando con padronanza la lingua inglese. Si tratta delle competenze relative alla fase di Check in che contemplano sempre una fase di accoglienza articolata (fornire informazioni, rispondere alle prime richieste ecc.), una registrazione e l’espletare procedure proprie e/o obbligatorie di vario tipo. Le competenze descritte rientrano nelle attività ADA (Aree di attività )previste dal profilo professionale: • GESTIONE DELL ACCOGLIENZA DEL CLIENTE (CHECK IN). - Gestire l’assistenza generale al cliente durante il soggiorno o durante un evento. - Illustrare al cliente i servizi disponibili e gli eventi programmati nella struttura ricettiva o nel contesto di meeting, congressi e manifestazioni. - Illustrare e spiegare professionalmente il prodotto turistico “territorio” con competenza in termini di storia, cultura, arte e opportunità come le visite a siti e musei. - Informare su modalità e logistica per la fruizione dei “prodotti” turistici. - Informare sulle caratteristiche specifiche di eventi e manifestazioni (programmi, obiettivi, protagonisti ecc.). - Utilizzare la lingua inglese con proprietà e competenza per informazioni, spiegazioni e nel dialogo con il cliente straniero. Parliamo di una rosa di competenze culturali, relazionali e professionali che compongono, in maniera significativa, la qualità del servizio in ogni contesto e si sviluppano dalla fase inziale (check in) sino alla fase finale (Check out). Le competenze descritte rientrano nelle attività ADA (Aree di attività )previste dal profilo professionale: • ILLUSTRAZIONE DEI SERVIZI DELL'ALBERGO E TURISTICI • ASSISTENZA AL CLIENTE DURANTE IL SOGGIORNO ALBERGHIERO - Espletare gli adempimenti e le procedure della fase di check out. - Gestire le modalità e portare a conclusione correttamente le operazioni di pagamento. Similmente alla fase di Check in, la fase di Check out prevede competenze analoghe con l’espletamento delle procedure conclusive del soggiorno o dell’evento. Le competenze descritte rientrano nelle attività ADA (Aree di attività )previste dal profilo professionale: • GESTIONE DEL CONGEDO DEL CLIENTE (CHECK-OUT) - Organizzare, utilizzare e gestire sistemi di rilevamento della soddisfazione del cliente, siano essi informatici o cartacei. - Valutare i risultati delle rilevazioni. - Utilizzare tecniche per la gestione dei reclami. - Gestire l’immagine e la reputazione aziendale, anche intervenendo, qualora necessario, con competenza e professionalità sui media. Si tratta delle competenze atte a valutare la qualità del servizio offerto controllando la corretta applicazione e conformità delle procedure e dell’intero iter procedurale e la qualità del grado di soddisfazione del cliente. Le competenze descritte rientrano nelle attività ADA (Aree di attività )previste dal profilo professionale: • RILEVAMENTO DELLA CUSTOMER SATISFACTION - Vigilare sull'andamento delle attività, delle persone e dei beni presenti nel rispetto dei regolamenti della struttura e delle vigenti norme - Organizzare e gestire la custodia dei beni del cliente secondo modalità e sistemi della struttura ricettiva Parliamo quindi delle competenze atte a garantire la sicurezza e la vigilanza della struttura ricettiva e dei suoi ospiti conformemente alle indicazioni normative vigenti ed alle procedure operative interne. Le competenze descritte rientrano nelle attività ADA (Aree di attività )previste dal profilo professionale: • VIGILANZA INTERNA ALLA STRUTTURA • CUSTODIA DI BENI

  • Requisiti ammissione

    TITOLI DI STUDIO Diploma di scuola media superiore. Preferibilmente ad indirizzo linguistico, tecnico (settori servizi – turismo, marketing, amministrazione ) o professionale ( settore servizi – commercio, alberghiero). CONOSCENZE IN INGRESSO Lingua Italiana: madrelingua o con padronanza linguistica livello B1. Lingua Inglese: padronanza linguistica livello A1 – A2 (preferibilmente). Buon utilizzo degli strumenti informatici per l’ufficio. ESPERIENZE PREGRESSE Esperienze lavorative, anche occasionali, nel settore dell’accoglienza e/o della promozione turistica, o in servizi generali di front office e back office (settori vari – es. turismo, commercio, volontariato ecc.). ALTRO Predisposizione ai rapporti con il pubblico. Predisposizione alla comunicazione in termini di precisione e correttezza. Interessi: culturali, sociali e ambientali anche in relazione al proprio territorio. Interesse a sviluppare un percorso professionale, nel mondo del turismo, orientato al rapporto con il cliente nel contesto dei servizi turistici.

  • Ente

    ILT International Lifelong Learning Ente

  • Tipo attestazione

    ATTESTATO DI FREQUENZA E PARTECIPAZIONE

  • Moduli del corso

    • IL SETTORE TURISTICO - RICETTIVO

    • LA COMUNICAZIONE E LA RELAZIONE CON IL CLIENTE

    • FRONT OFFICE - ENGLISH

    • IL SISTEMA DELLE PRENOTAZIONI

    • LA PROMOZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO

    • FASI E PROCEDURE STANDARD DI CHECK-IN E CHECK-OUT

    • CUSTOMER SATISFACTION

    • SICUREZZA, VIGILANZA E CUSTODIA